ULTIME NEWS - EMERGENZA COVID-19 E RIAPERTURA RIFUGIO

Da tempo ci stiamo preparando alla riapertura, per potervi offrire un servizio sicuro e di qualità, nonostante le restrizioni dettate dall'emergenza sanitaria che ci ha colpiti.

 

Stiamo creando all'esterno del Rifugio, grazie alla collaborazione con il CAI - sez. Edolo e il Parco dell'Adamello, una struttura per offrire un servizio bar all'esterno. L'accesso alla sala da pranzo potrà avvenire solo previa prenotazione, e così anche il pernottamento. 

Si potrà accedere al Rifugio indossando la mascherina, cercando di mantenere la distanza interpersonale di almeno 1 metro.

Cercheremo, per quanto possibile, di favorire l'asporto delle vivande per il loro consumo all'esterno. Vi chiediamo la massima collaborazione nella gestione e nella raccolta dei rifiuti.

 

Vi chiediamo fin da subito la massima collaborazione e comprensione per i mesi che verranno. Siamo convinti che insieme, uniti dall'amore per la montagna, riusciremo ad affrontare anche questa fase di difficoltà.

 

APERTURA RIFUGIO PREVISTA PER IL 19 GIUGNO 2020

 

 

Il rifugio Sandro Occhi all'Aviolo sorge a 1930 m s.l.m., nello splendido e suggestivo scenario del Lago d'Aviolo e della conca del Baitone.

È situato nel cuore del Parco dell'Adamello, sul territorio del comune di Edolo, in Alta Valle Camonica.


Il rifugio del CAI di Edolo “Sandro Occhi” all’Aviolo è un'accogliente rifugio alpino con un’ottima cucina casalinga, aperto da inizio giugno a fine settembre.

 

Dispone di 54 posti letto, suddivisi in camerate di 4-6-8-14 posti, servizi igienici e docce con acqua calda.

Il locale invernale è aperto durante la chisura del rifugio.

 

Fa parte dell’associazione “Albergo Verde” di Valle Camonica, che favorisce l'adozione di pratiche in sintonia con l'ambiente, con la cultura locale e le finalità dell'area protetta del Parco dell’Adamello.

 

La sua posizione sull’Alta Via dell’Adamello, o Sentiero n°1, è ideale per numerose escursioni ed ascensioni, per esplorare lo spettacolare ambiente della riserva naturale del Parco e cuore di un Sito Europeo d’Importanza Comunitaria (SIC).

Si può passare il tempo sulle rive dell’incantevole lago - dove è possibile pescare -  o del limpidissimo torrente, nella pace e nel silenzio della natura incontaminata.

 

 


Visita la sezione NOTIZIE per rimanere sempre aggiornato sugli ultimi eventi in programma!


accesso al rifugio

Per informazioni più dettagliate: COME RAGGIUNGERCI

Da Val Paghera di Vezza D'oglio -

Sentiero n°21
Tempo: 01:30  

Dislivello: 430mt
Tipo: Turistico

Da Dal Rifugio Malga Stain (Edolo) - sentiero n°1

Tempo: 04:00  

Dislivello: 500mt
Tipo: Escursionista

Da Pozzuolo (Edolo) -

Sentiero n°72 e 72b
Tempo: 05:00  

Dislivello: 800mt
Tipo: Escursionista